I miei viaggi in radio con "Cartoline"

Una volta, per dire dov'eri stato, avevi la cartolina.

La compravi, sceglievi il destinatario, pensavi a qualcosa da scrivere, affrancavi e via. Incrociavi le dita nella speranza che le Poste facessero il resto.

Oggi la cartolina è superata. Messaggi su WhatsApp e social network hanno relegato quel cartoncino dalla grafica a volte discutibile negli angoli più polverosi di edicole e tabaccai. 

Perché allora non ricreare il valore autentico e personale della cartolina in una rubrica radiofonica? Quella, al destinatario, arriva sicuro.

 

Da giugno a settembre 2020 torna su Radio International, la radio che suona più musica in Emilia-Romagna, Cartoline. In questa stagione la rubrica sarà unicamente dedicata al Belpaese.

 

Impariamo ad apprezzare la nostra penisola. Con i difficili mesi di coronavirus alle spalle, quello che gli italiani si preparano a vivere sarà un turismo nostrano, green, on the road (dove l'auto la farà da padrona), alla scoperta delle città d'arte e di itinerari immersi nella natura. Qualcuno dice che sarà un ritorno al turismo degli anni Settanta, quando si prendeva la macchina e si andavano a trovare amici e parenti. Girare l'Italia è anche questo. 

 

Pronti? Il viaggio è gratis.

 


 

Scheda tecnica della rubrica:

  • Frequenza: settimanale
  • Durata: 8 minuti
  • Ospiti: 3 per puntata 
  • Diffusione: FM, DAB, podcast, social network
  • Un esempio? Segui il report di una delle destinazioni raccontate
  • Contatti: per proporre una meta turistica è possibile scrivere a radiointernational@alessioaymone.com

 


 

Nelle passate puntate, in collaborazione con gli Enti del Turismo locali, abbiamo inviato:

  • Cartoline dall'Italia: Regione Valle d'Aosta, Alpe Cimbra, Val di Fassa, Val di Sole (Trentino-Alto Adige), Erbusco (BR), Ravenna, Govone (CN), Parma, Venezia...
  • Cartoline dal mondo: Dubai (Emirati Arabi Uniti), Sankt Anton am Arlberg, Ischgl (Austria), Philadelphia (Stati Uniti d'America)...